Dentista Bambini

Per una sana e corretta dentatura  permanente, la dentizione da latte dei bambini non và assolutamente trascurata sia del punto di vista del’igiene orale che nel controllo periodico della carie.

Consiglio di portare i vostri bambini nello studio dentistico già verso i 3/4 anni, periodo in cui la dentizione da latte è completa.
E’ importante che la prima visita non coincida con la necessità di eseguire un trattamento, questo permetterà al bambino di non subire traumi, di prendere confidenza con tutto il team dello studio dentistico e di ricevere i primi consigli su come pulire i suoi denti.
Permetterà inoltre al dentista di valutare se la sua crescita scheletrica e dentale è correta e di intercettare problemi ortodontici, evitando cosi terapie lunghe e costose, per alliniare i denti prendendo in considerazione anche problemi più ampi come anomalie di postura, respirazione, fonetica e deglutizione e verificare eventuali iniziali formazioni di carie.
E’ molto importante che tutti denti da latte rimangano nella loro sede sani fino alla naturale caduta perchè così manterranno lo spazio per i denti permanenti che potranno posizionarsi nelle arcate in modo corretto.
Dai 6 ai 9 anni circa si formano i primi molari permanenti,episodio che si tende un pò a sottovalutare tanto da scambiarli spesso per denti da latte.
Questi compaiono subito dopo i molari da latte sia nella mandibola che nella mascella, sono ricchi di solchi e fossette profondi  difficili da pulire dove possono rimanere facilmente intrappolati residui di cibo, con la conseguente formazione di carie.
Avendo ua scarsa manualità nel lavare i denti, e vista la posizione molto posteriore nella bocca, i bambini a 6 anni trascurano l’igiene di questa zona. Proprio per questo si consiglia una forma di prevenzione  che è di certo molto più economica di una futura otturazione e sopratutto evita la formazione di carie e garantisce denti più sani.
La sigillatura che di volta in volta va applicata su tutti i denti permanenti  di masticazione che nel corso dei mesi successivi continueranno ad uscire dai 10 ai 11 anni di età.  ( possono trarne beneficio anche gli adulti ) .

Cosa è il sigillante :
Il sigillante e una resina composita o vetroionomerica di consistenza liquida di colore bianco  lattigginoso contenente alte concentrazioni di fluoro a rilascio graduato  che aiuta anche a rinforzare lo smalto dei denti, i rende le superficie di masticazione scivolose e lucide in modo che i residui di cibo possano essere rimossi facilmente ( ottima strategia difensiva contro la carie dentali )

Come viene usato : In età inferiore ai 15 anni l’80% delle carie si sviluppa sui molari. E’ una tecnica che non prevede l’utilizzo del trapano ( a meno che non siano presenti piccoli inizi di carie ) Si prepara la superficie di masticazione del dente con un mordenzante chimico per creare delle porosità sullo smalto per  far adderire meglio il sigillante  dopo 60 secondi si sciacqua la superficie del dente si asciuga bene e si applica  il  sigillante che naturalmente si posiziona nei solchi più profondi del dente venendo poi solidificato con una luce a fibbre ottiche.

La durata di questa  procedura e mediamente di 2 anni. Se il bambino fa un largo uso di gomme da masticare e caramelle gommose la loro durata  e molto più breve infine viene applicato del fluoro direttamente sulle zone trattate.